Servizi di trasporto pubblico nel bacino ferrarese ulteriormente potenziati da lunedì con 5 bus in più

Alla luce del recentissimo provvedimento di innalzamento al 70% del limite minimo della didattica in presenza delle scuole superiori da parte del Consiglio dei Ministri, AMI e Tper hanno di concerto predisposto un ulteriore incremento dei potenziamenti di bus rispetto alla situazione attuale.

Da lunedì 26 aprile e fino al 5 giugno – per soddisfare la domanda di trasporto prevista in aumento e in costanza degli attuali limiti di carico dei bus al 50% - vengono aggiunti 5 bus che garantiranno nel periodo un’ulteriore percorrenza di circa 20.000 chilometri di servizio.

Salgono così a 43 i bus supplementari messi in campo rispetto al normale servizio scolastico invernale: potenziamenti finanziati dalla Regione Emilia-Romagna e dal fondo nazionale istituito per l’attivazione di servizi aggiuntivi che nel bacino di Ferrara vedono interessate oltre 30 linee di bus. Tali potenziamenti sono operati con autobus di linea di Tper e dei vettori privati partner dell’Azienda, che hanno messo a disposizione anche pullman NCC per il massimo impiego di mezzi.

 

 

AMI Srl - Tper SpA

Categoria della News: 

Data: 

Venerdì, 23 Aprile, 2021