Dematerializzazione contrassegni-vetrofanie Residenti

Dal 22 luglio la vetrofania per la sosta e il contrassegno “R”, che permettono di parcheggiare l’auto gratuitamente nella propria zona di residenza, diventano virtuali. Le targhe dei veicoli vengono infatti inserite nella banca dati elettronica del Comune di Bologna e di Tper, pertanto non è più necessario esporre vetrofania/contrassegno sul parabrezza dell’auto: gli agenti della Polizia Locale e gli ausiliari della sosta controlleranno chi può parcheggiare gratuitamente consultando in tempo reale la banca dati delle targhe autorizzate.
Chi cambierà il veicolo ma non la residenza, potrà chiedere il permesso direttamente online sul sito del Comune di Bologna a questa pagina

Per farlo è necessario disporre delle credenziali FedERa ad alta affidabilità o SPID. È naturalmente sempre possibile rivolgersi all’Ufficio Contrassegni Tper di via San Donato, 25 secondo le modalità di accesso agli sportelli consultabili nella apposita pagina del sito Tper

Categoria della News: