Contrassegni operativi - commercio e servizi

In attuazione delle indicazioni del Piano per la distribuzione e la raccolta delle merci in ambito urbano, i contrassegni commercio e servizi sono assoggettati ad una tariffa annuale.

I contrassegni sono rilasciati solo a soggetti in possesso di ben definiti requisiti.

Consentono di accedere in maniera continuativa alla ZTL con limitazioni per quello che riguarda la T e le aree limitate 24 h in generale.

Le richieste di nuove emissioni di contrassegni operativi vanno effettuate su appuntamento. Per aggiornamento dati, aggiornamento/cambio targhe o pagamenti relativi a contrassegni già emessi è possibile rivolgersi agli sportelli di Via San Donato 25, secondo le modalità riportate a questa pagina

La tariffa costituisce elemento convalidante del contrassegno . Le aziende saranno ovviamente del tutto libere di rinunciare ai permessi non più di loro interesse, anche semplicemente non provvedendo al pagamento.

L’Amministrazione comunale ha definito la nuova articolazione tariffaria dei contrassegni operativi.

per ulteriori informazioni, vai sul sito del comune a questa pagina

In particolare:

  1. I contrassegni hanno validità annuale, purchè sia effettuato il pagamento in un’unica quota della tariffa stabilita sulla base della classificazione (euro, data di immatricolazione, alimentazione) di ogni veicolo. Secondo il criterio di compatibilità ambientale sono ridefinite le categorie NON ECO/ECO, sulla base delle quali sono modulate le tariffe e le fasce orarie di accesso alle Zone “T” ed “Università”:
    Classificazione veicoli
    NON ECO EURO 0, EURO 1, EURO 2, EURO 3, EURO 4 DIESEL;
    ECO EURO 4 BENZINA, EURO 5, EURO 6;
    METANO/GPL/IBRIDI/ELETTRICI
  2.  

  3. Dal 1 agosto 2015 cessano di esistere i contrassegni di tipo cartaceo, che sono sostituiti da quelli virtuali, collegati alla banca dati del sistema di gestione dei contrassegni: l’interrogazione della banca dati consentirà di accertare il possesso dei requisiti e la regolarità del pagamento della tariffa di accesso. La semplificazione voluta dall’Amministrazione prevede il pagamento on line della tariffa annuale dei contrassegni e l’utilizzo della posta elettronica certificata (pec), per le comunicazioni con i titolari dei contrassegni;
  4.  

  5. Non è ammesso il rilascio di contrassegni senza targa: i contrassegni possono essere solo di tipo monotarga (a cui è collegata una targa) o pluritarga (a cui possono essere collegate fino a tre targhe: in ogni caso l’autorizzazione all’accesso è valida per un solo veicolo alla volta). Tutti i contrassegni danno diritto all’accesso alla ZTL, a fasce orarie nella Zona “Universitaria” ed alla sosta ove consentito e secondo la normativa vigente (sosta a tariffazione). I contrassegni DS, DSI, F danno diritto ad accedere, in fasce orarie determinate, alla Zona “T”. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Comune, all’indirizzo http://www.comune.bologna.it/trasporti

Nuova articolazione tariffaria Contrassegni Operativi in vigore dal 1/08/2016

  AC,AI,AP,AV,DA,
DB,DG,DE,DF,DI
F3,F4,F5,
FM,FZ,DH
DC, DD
sede dell'attività
 ZTLNO ZTLZTLNO ZTL
Metano/gpl/ibridi/elettricimonotarga25303036
 pluritarga120141137162
ECOmonotarga4012248142
 pluritarga141190162221
NON ECOmonotarga50 16358190
 pluritarga185248213289

>> Legenda

Legenda

ACAGENTI DI COMMERCIODIDSI SEDE ZTL
AIAGENTI IMMOBILIARIF3BANCHE-ARTIGIANI-OFFICINE ZTL VARIABILE
AVAGENZIE INVESTIGATIVE
F4AMBULANTI POSTO FISSO ZTL VARIABILE
APAGENTI FUORI PROVINCIAF5AUTOSCUOLE SEDE ZTL VARIABILE
DADS C/TERZI PROVINCIA BOLOGNAFMNEGOZI MERCATO DELLE ERBE VARIABILE
DBDS C/TERZI FUORI PROVINCIA BOFZNEGOZI SEDE ZTL VARIABILE
DGDS C/TERZI SEDE ZTLDSDistribuzione servizi
DCDS C/PROPRIO PROVINCIA BOLOGNADSIDistribuzione servizi installatori
DDDS C/PROPRIO FUORI PROVINC. BO
DHDS C/PROPRIO SEDE ZTL
DEDSI PROVINCIA BOLOGNANON ECOEURO 0,1,2,3, EURO 4 (diesel)
DFDSI FUORI PROVINCIA BOLOGNAECOEURO 4(benzina), EURO 5, EURO 6

Pagamento

Al primo rilascio il contrassegno operativo va pagato contestualmente all'emissione con Bancomat o Carta di Credito. Presso gli sportelli TPER non è ammesso il pagamento in contanti.

Alle aziende già in possesso di contrassegno operativo, in prossimità della scadenza dello stesso, verrà inviata una mail all'indirizzo di posta elettronica PEC associato al contrassegno, con tutte le indicazioni del caso.

È possibile il pagamento on-line registrandosi sul sito di TPER