Abbonamento gratuito ragazzi medie: prorogato al 31 marzo il termine per la sostituzione della tessera cartacea

Prorogato al 31 marzo il termine per la sostituzione della tessera cartacea con quella a microchip

Tper ricorda alle famiglie dei ragazzi residenti a Bologna nati tra il 2003 e il 2005 che la tessera cartacea spedita la scorsa estate – che consente la gratuità degli spostamenti sugli autobus e sulle linee ferroviarie gestite da Tper all’interno dell’area urbana di Bologna – deve essere sostituita gratuitamente con la tessera plastificata “Mi Muovo” a microchip, che sarà valida fino al 31 agosto 2017 e potrà essere ricaricata di anno in anno.

Per consentire un più ampio margine di tempo a chi non ha ancora provveduto alla sostituzione, la validità delle tessere cartacee, inizialmente prevista fino al 31 gennaio, è stata prorogata a tutto il 31 marzo prossimo.

Per la sostituzione delle tessere è sufficiente recarsi presso il Punto Tper di Via Marconi 4 o presso la biglietteria Tper dell’Autostazione di Piazza XX Settembre con:

 

  • tessera cartacea
  • fototessera e codice fiscale del minore
  • copia del documento di identità del genitore o di chi ne esercita la patria potestà

 

La sostituzione della tessera riguarda solo i ragazzi residenti nel Comune di Bologna nati negli anni 2003, 2004 e 2005; gli aventi diritto che avessero smarrito o che non avessero ricevuto la tessera cartacea possono recarsi nei citati Punti Tper, con la documentazione prevista, per ricevere direttamente l'abbonamento gratuito su tessera a microchip.

Le tessere dei bambini nati tra il 2006 e il 2012, che danno diritto alla circolazione gratuita sui mezzi pubblici in area urbana fino al 31 agosto 2017, non devono essere sostituite.

La gratuità dei mezzi pubblici per i ragazzi residenti che frequentano le scuole medie è un provvedimento dell’Amministrazione Comunale di Bologna per una città più sostenibile. Il dato delle sostituzioni già effettuate dimostra che l’iniziativa ha riscosso il favore dei ragazzi e delle loro famiglie: in quattro mesi, infatti, sono oltre 5.100 le tessere già sostituite, segno dell’attenzione molto alta che i bolognesi confermano nell’utilizzo del trasporto pubblico.

Tper ricorda, inoltre, che con l'abbonamento annuale su tessera MiMuovo si può accedere a tutte le convenzioni con i partner - con vantaggi in molti campi, dallo sport, al cinema, agli spettacoli teatrali – e che, iscrivendosi al Web Club di Tper si può partecipare al concorso “Valida e Vinci” che mette in palio anche premi dedicati esclusivamente ai giovani nati tra il 2003 e il 2005.

Categoria della News: